BANDO operazione 6.4.01 - AGRITURISMI E FATTORIE DIDATTICHE

Data: 
Tue, 02/05/2017
"Creazione e sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche"

19.2.01 - Azioni ordinarie (6.4.01) per l'attuazione della Strategia di sviluppo Locale LEADER - Rif. Piano di Azione GAL Appennino Bolognese, operazione 3
 
Scheda di sintesi
 

Tipo di operazione:

19.2.1 Azioni ordinarie (6.4.01) per l'attuazione della strategia

Rif. Piano di Azione GAL Appennino Bolognese, operazione 3

Focus area

P2A “Migliorare le prestazioni economiche di tutte le aziende agricole e incoraggiarne la ristrutturazione e l’ammodernamento, in particolare per aumentare la quota di mercato e l’orientamento al mercato nonché la diversificazione delle attività”

Azione

“Creazione e sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche”

Atto di approvazione

Delibera del Consiglio di Amministrazione del GAL Appennino Bolognese n. 5 del 23 gennaio 2017


Termini di presentazione domande prorogati con Delibera del Consiglio di Amministrazione del GAL Appennino Bolognese n. 3 del 24 luglio 2017

Beneficiari

Aziende agricole abilitate a svolgere attività agrituristica o di fattoria didattica

Risorse

Euro 670.171,60

Spese ammissibili

-        ristrutturazione e allestimento dei locali e degli   spazi esterni specificatamente dedicati all'attività di fattoria didattica; i progetti saranno finanziati nel limite massimo  di due locali coperti e di un bagno ad uso esclusivo degli utenti;

-        acquisto di attrezzature e macchinari per l’attività didattica (solo beni inventariabili);

-        spese generali e tecniche nella misura massima del 10% della spesa ammissibile sopraindicata;

-        -   acquisto di attrezzature informatiche e relativo software per la gestione dell’attività oggetto di sostegno. Il software può essere di base o specifico per le fattorie didattiche  con esclusione dei siti web e quello destinato per la promozione.

Sostegno

-        50 % della spesa ammissibile per gli interventi   posti nella Zona D ”Aree rurali con problemi di sviluppo”

-        45% della spesa ammissibile per gli interventi posti nella zona C “Aree rurali intermedie”

Tempistica raccolta domande

Dal 02/05/2017 al 29/09/2017 ore 12.00

 
Le domande di sostegno possono essere presentate nel periodo compreso fra il 2 maggio 2017 e il 29 settembre 2017 tramite il Sistema Informativo AGREA (SIAG). Per accreditarsi al SIAG occorre seguire le procedure indicate dall'Agenzia Regionale per le erogazioni in agricoltura.
 
Responsabile del procedimento: Dott. Claudio Ravaglia info@bolognappennino.it - tel. 051-5278932
Referente tecnico/amministrativo: Dott. Stefano Sozzi - info@bolognappennino.it - tel. 051-5278932